… Il Giorno della Memoria

Oggi 27 Gennaio 2019 ” Il Giorno della memoria “

si celebrano le vittime dell’Olocausto per

NON DIMENTICARE

Tantissime le iniziate gratuite per le visite ai luoghi della Memoria in questa splendida città … ma con questa frase vorrei ricordare una delle tante lettere dei condannati a morte della resistenza europea, incise sulle pareti del Museo Monumento al Deportato

49556736_2077980922287479_5404082294556196864_n

Inaugurato nel 1973, il Museo Monumento al Deportato è una struttura unica nel suo genere, frutto dell’impegno civile di artisti che furono anche testimoni degli avvenimenti che rappresentavano ,per ricordare i deportati nei lager.

Il Museo e’ situato in una vasta area a piano terra del Palazzo dei Pio e si sviluppa in 13 sale essenziali e sobrie.

Qui sono conservati suggestivi graffiti di alcuni grandi pittori come Picasso, Longoni, Léger, Cagli e Guttuso che hanno commentato a loro modo l’orrore della Deportazione sulle pareti del Museo.  Le teche contengono pochi ma significativi reperti, oggetti e fotografie, ordinati da Lica e Albe Steiner.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...